Padri e figlie

20171112_120352

12 Novembre, Castelletta, via dello Spigolo Est: prima via di più tiri di Ilaria, mia figlia maggiore.

Sono solo due tiri, ma il doversi portare dietro zaino e scarpe, rimanere appesi in sosta a fare sicura, ripartire in arrampicata da una sosta appesi e non da terra, scendere dal versante opposto, cambiano completamente la percezione. Lei era entusiasta della nuova esperienza, dell’altezza, dei passaggi esposti, del sole in una giornata fresca, del vento e dei colori della roccia e della vegetazione autunnale.

E’ sicuramente ancora presto, ma ogni genitore sa che i figli potranno prendere altre strade e li incoraggerà sempre a farlo, ma è anche vero che trasmetterli qualcosa, vedere crescere in loro i segni della nostra stessa passione, immaginarli che ci superino in una attività che amiamo è una felicità immensa.
…e comunque ormai la strada per la Via Attraverso il Pesce è tutta in discesa

Annunci