Attività in falesia

L’attività su monotiri in falesia di fatto da più di dieci anni è quella che pratico di gran lunga in maniera maggiore, sia per allenamento, dato che sono convinto che sia necessario praticare l’arrampicata in falesia con molta dedizione anche se si vuole migliorare in montagna e su vie lunghe. Però è anche un’attività che mi da piacere in se stessa anche se normalmente frequento le falesie che ho vicino e difficilmente ho fatto viaggi solo per andare a scalare in falesie famose (e questo per una scelta fra le vie lunghe e le falesie).
Sono un semplice scalatore di medio livello, ma sono contento di essere sempre riuscito a migliorare questo livello negli anni anche se molto lentamente.
Elenco qui quelle che ritengo le migliori realizzazioni che ho fatto in questa attività.

Vie tentate a vista

  • Linea di confine, 6c, Ossario Monte Revellone: Onsight
  • Cordino ribelle-Secondo tiro, 6c, Pioraco: Flash
  • Gigio grigio, 6c, Lumignano Brojon: Onsight
  • Ulduar, 6c+, Sulfuria Frasassi: secondo giro
  • Mastelletta, 6c, Ossario Monte Revellone: secondo giro
  • Kumitè, 6c Le Rocche Piobbico: secondo giro
  • Hyperborea, 6c, Valle dell’Oro, Civate: secondo giro

Vie lavorate

  • Brancolando nel buio, 7a, Cingoli
  • Fantaghirò, 7a, Costalunga Valsugana
  • C’era una volta, 7a, Costalunga Valsugana
  • Adelante companeros, 7a+, Camposolagna Valsugana
  • Iron Forge, 7b, Chez Maxime, Gola della Rossa
Annunci